10 cose che Ritorno al Futuro 2 aveva previsto nel 2015

Finalmente è arrivato il 2015 e per gli appassionati della cultura pop ricordiamo le 10 cose che Ritorno al Futuro 2 aveva previsto nel 2015.

Nel film cult del 1989 che vede Marty McFly, interpretato da Michael J. Fox, viaggiare verso il futuro, giungere al passato alternativo per approdare infine nel vero passato, vengono mostrati oggetti e situazioni futuristiche che negli anni ottanta ci hanno fatto sognare. E allora qula sono le previsioni per quest’anno?

10 cose che Ritorno al Futuro 2 aveva previsto nel 2015 in ordine di apparizione nel film

1. Macchine volanti
“Strade? Dove stiamo andando, non abbiamo bisogno di strade” è la frase che Doc Brown (Christopher Lloyd) pronuncia dal posto di guida della sua aerodinamica DeLorean con seduto accanto lo scioccato McFly e la fidanzata Jennifer. Oggi sono in fase di sviluppo automobili volanti e i loro brevetti sono stati già depositati. Alcuni mesi fa è stato presentato il prototipo AeroMobil 3.0, ibrido auto – aereo che potrebbe viaggiare più di 430 miglia in un solo viaggio.
01
Le stazioni di carburante sarebbero collocate su piattaforme elevate come la segnaletica stradale, sempre rappresentate nel film.


2. Scarpe da tennis con auto- allacciatura
Allacciare le scarpe nel 2015 ? Una perdita di tempo. Nel film tutti dovrebbero avere scarpe da ginnastica Nike che si allacciano automaticamente da sole.
04
3. I vestiti che si adattano automaticamente
McFly indossa una giacca con le maniche che si adattano alla sua taglia. Per il momento ci accontentiamo della “Taglia Unica”!
06
4. Quotidiani
Anche se Ritorno al futuro parte II è stato rilasciato molti anni prima che Internet si diffondesse, non era pessimista sul destino dell’industria dei giornali in forte declino negli ultimi anni. A dimostrarlo la famosa scena delle copie di stampa di USA Today che anticipano la vittoria della World Series del Chicago Cubs. Nel film viene anche predetto che la principessa Diana, madre del principe William e il principe Harry, sarebbe ancora viva e diventata regina. Purtroppo, morì nel 1997.
07
5. Video giochi che non richiedono l’uso delle mani
La tecnologia della realtà virtuale è attualmente ancora in fase di perfezionamento. Nel 2012, un gruppo di ricercatori ha inventato un gioco chiamato cervello Pong, in cui i giocatori usano una cuffia che rileva le frequenze cerebrali per ricreare i movimenti.
08
6. Hoverboards – skate aerodinamico
Viaggiare comodamente con uno skate aerodinamico, la previsone di Ritorno al futuro. Una start – up californiana lo scorso anno ha lanciato lacampagna Kickstarter che raccolse più di 500.000 dollari per finanziare la prima hoverboard al mondo che utilizza la levitazione magnetica. Ancora  però non funziona sull’acqua, come nel film.
09
7. La terapia innovativa “a testa in giù”
La scena in cui l’anziano padre di George McFly sceglie di mettersi a testa in giù e di diventare un pipistrello umano.
10
128. Pizza go!
La scena in cui nonna Lorraine cucina una minuscola e disidratata Pizza Hut che diventa enorme e cotta in pochi secondi. Un simile utilizzo lo troviamo oggi nelle macchinette automatiche che distribuiscono cibo caldo.

139. Fax
Davvero bizzarro! Fuori moda dagli anni ’90 , il fax in Ritorno al futuro parte II ancora esiste!

10. La previsione del declino della musica rock nel 2015 
Hard rock e metal, accompagnato da assoli di chitarra epici, erano di gran moda negli anni ’80; negli anni ’90 arriva la grunge. Pian piano la popolarità del genere diminuisce per far spazio all’ elettronica, al rap e ritmi pop. Emblematica la scena in cui McFly ricorda i giorni del liceo trascorsi con la sua rock band mentre tiene la sua vecchia chitarra elettrica in mano. Previsione nascosta sull’industria musicale?
15

Laura Levato