LA GRANDE ARTE AL CINEMA Dal 3 al 5 ottobre

LA GRANDE ARTE AL CINEMA 

Dal 3 al 5 ottobre l’appuntamento sarà con

THE SPACE IN BETWEEN:

MARINA ABRAMOVIC AND BRAZIL

 

Torna nel Circuito UCI la rassegna dedicata ai grandi artisti e alle loro mostre in giro per il mondo

Milano, 23 settembre 2016 – Del 3 ottobre al 15 febbraio negli UCI Cinemas riparte il progetto della Grande Arte al Cinema di Nexo Digital, dedicato ad artisti del calibro di Botticelli, Bosch, Segantini e Van Gogh. Il cartellone della nuova stagione non si dedicherà quindi solo ai movimenti pittorici e agli artisti dell’ottocento, ma anche ai grandi performer contemporanei. A inaugurare questo nuovo ciclo dal 3 al 5 ottobre sarà proiettato The Space in Between: Marina Abramovic and Brazil, il docu-film diretto da Marco Del Fiol che racconta le opere di una delle più originali artiste viventi. Distribuito da Nexo Digital e I Wonder Pictures in collaborazione con Unipol Biografilm Collection, il lungometraggio permette alla Abramović di accompagnare lo spettatore in un viaggio alla ricerca di nuovi stimoli creativi attraverso le vibranti comunità religiose del Brasile. Il sincretismo del Brasile più profondo diventa per lei un percorso personale e artistico, in un intrigante intreccio di profondità e ironia. Un film “in between” perché sospeso tra arte e vita, tra road movie e spiritual thriller, capace di parlare al cuore dello spettatore e al suo inestinguibile bisogno, consapevole o inconsapevole, di spiritualità.

 

The Space in Between: Marina Abramovic and Brazil sarà proiettato dal 3 al 5 ottobre 18.00 e alle 20.00 nelle seguenti multisale del Circuito UCI: UCI Ancona, UCI MilanoFiori, UCI Bicocca (MI), UCI Meridiana Casalecchio di Reno (BO), UCI Campi Bisenzio (FI), UCI Casoria (NA), UCI Montano Lucino (CO), UCI Curno (BG), UCI Ferrara, UCI Firenze, UCI Fiume Veneto (PN), UCI Fiumara (GE), UCI Lissone (MB), UCI Cinepolis Marcianise (CE), UCI Venezia Marcon, UCI Messina, UCI Mestre, UCI Molfetta (BA), UCI Moncalieri (TO), UCI Parco Leonardo (RM), UCI Perugia, UCI Pioltello (MI), UCI Porta di Roma, UCI Porto Sant’Elpidio (FM), UCI Reggio Emilia, UCI Roma Est, UCI Romagna Savignano sul Rubicone (FC), UCI Sinalunga, UCI Torino Lingotto, UCI Verona.

Le multisale che lo proietteranno solo il 3 e 4 ottobre alle 20.00 sono invece: UCI Alessandria, UCI Arezzo, UCI Bolzano, UCI Cagliari, UCI Catania, UCI Certosa (MI), UCI Cinemas Showville Bari, UCI Palermo, UCI Senigallia (AN), UCI Villesse (GO), UCI Jesi (AN), UCI Pesaro, UCI Fano (PU), UCI Palariviera (San Benedetto del Tronto).

Il Multisala Gloria by UCI Cinemas proietterà l’evento il 3 ottobre alle 18.00 e l’4 ottobre alle 18.00 e alle 20.00.

L’UCI Piacenza proietterà l’evento il 4 ottobre alle 20.00 e il 5 ottobre alle 18.00 e alle 20.00.

UCI Casoria, UCI Cagliari, UCI Casoria, UCI Cinepolis Marcianise, UCI Messina, UCI Venezia Marcon, UCI Fano, UCI Jesi, UCI Pesaro e UCI Senigallia applicheranno il prezzo intero e ridotto previsto per i festivi. Nelle restanti multisale coinvolte il prezzo del biglietto è pari a 11 euro per l’intero e 9 euro per il ridotto. Le prevendite per l’acquisto dei biglietti sono aperte presso le casse delle multisale UCI che proiettano l’evento. Due sono le modalità per usufruire del SALTA LA FILA ALLE CASSE: attraverso il biglietto paper-less disponibile nell’apposita sezione ”My UCI” dell’App gratuita di UCI per dispositivi Apple, Android e Windows Phone, dove sono disponibili i biglietti acquistati tramite App e il sito www.ucicinemas.it, e attraverso il biglietto elettronico inviato via mail a chi effettua l’acquisto sul sito www.ucicinemas.it. I clienti possono comunque acquistare i biglietti anche tramite il call center (892.960) e le biglietterie automatiche self-service presenti sul posto. Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo: www.facebook.com/home.php#!/ucicinemasitalia. In alternativa contattare il call center al numero 892.960.

Marco Del Fiol

Cameraman, co-sceneggiatore, regista, montatore, produttore esecutivo, sceneggiatore e redattore, Marco Del Fiol ha dedicato gli ultimi dieci anni del suo lavoro all’opera di importanti artisti contemporanei e alla creazione di un dialogo tra le opere d’arte, gli artisti e il loro pubblico. Nel 2010 ha diretto ” Second Movement for Piano and Sewing”, prodotto da Philippe Barcinski per TV Cultura. Il film ha partecipato a numerosi festival come il Chile, Ouro Preto Film Festival e il Brazilian Film Festival di Toronto, dove ha ricevuto premi per il miglior film, la miglior regia e la migliore attrice. Del Fiol è il regista di VIDEO BRASIL NA TV, alla sua quarta stagione, così come di Rafael França – Obra como testamento; Mau Wal – translated encounters; Olafur Eliasson – Seu corpo da Obra and Isaac Julien – Geopoéticas. I suoi film sono stati presentati in festival cinematografici al Museo Reina Sofia di Madrid, al Centre Pompidou di Parigi, al Nederlands Fotomuseum di Amsterdam e fanno parte delle collezioni di numerose istituzioni come The Center for Contemporary Art (Israel), Hong Kong Arts Centre (China), Internationale Kurzfilmtage(Germany), Library of Museu de Arte Contemporânea da USP (Brazil), Midiateca Le Plateau (France).

THE SPACE IN BETWEEN. MARINA ABRAMOVIĆ AND BRAZIL di Marco Del Fiol sarà nelle sale italiane solo il 3, 4 e 5 ottobre distribuito da Nexo Digital e I Wonder Pictures in collaborazione con Unipol Biografilm Collection e con i media partner Sky Arte HD e MYmovies.it.

Il gruppo Odeon UCI è il più importante circuito cinematografico europeo e fa capo alla società di private equity londinese Terra Firma Capital Partners. In Italia conta 47 strutture multiplex, per un totale di 473 schermi.

Luca Levato