Fabrizio Corona fuori dalla comunità per presentare il suo documentario

Il Tribunale di sorveglianza di Milano ha concesso all’ex re dei paparazzi il permesso di uscire dalla comunità Exodus, a cui è stato affidato, per partecipare alla presentazione di un docu-film dedicato alla sua vita“

Fabrizio Corona ha ottenuto un permesso speciale dal Tribunale di sorveglianza di Milano per partecipare al cinema Odeon di Milano alla presentazione di “Metamorfosi”, il documentario dedicato alla sua vita e in particolare agli ultimi mesi trascorsi in carcere.

Dopo l’evento, che si terrà nel pomeriggio di martedì 8 settembre, l’ex agente fotografico dovrà rientrare nella comunità Exodus di don Mazzi, dove si trova da giugno. Il giudice, come ha fatto sapere il legale di Corona, ha concesso il permesso nell’ottica del graduale reinserimento del detenuto, principale obiettivo della pena alternativa concessa.

Corona potrà intervenire, in merito al docu-film, durante la conferenza stampa, ma non potrà assolutamente rilasciare interviste.

Trailer

Laura Levato